Scattiamo

INTRODUZIONE

È provato scientificamente che il movimento in genere e lo sport in particolare non siano un capriccio, ma un’esigenza primaria: già l’economista Maslow con la sua famosa Piramide dei bisogni considerava l’attività fisica alla stregua del bisogno di amicizia, di lavoro e dell’amore. La motivazione che spinge le persone a fare sport è psicologica e fisica, dal momento che non solo contribuisce ad alleviare lo stress, l’ansia e ad attenuare la depressione, ma permette un livello sempre maggiore di atleticità e benessere del proprio corpo. Tale necessità si acuisce quando ci si trova ad affrontare periodi di precarietà fisica ed economica e di pandemia come l’attuale momento storico. Lo sport, inoltre, è importante anche sul versante personale e di crescita personale, in quanto insegna valori quali la solidarietà, il senso di appartenenza al gruppo, la tenacia, la determinazione, la costanza.

Il concetto di movimento, invece, contiene in sé tutte le caratteristiche esposte per lo sport, con, in più, il fatto che può essere fatto da qualsiasi persona: sono gesti che attraverso l’azione mettono in luce stati d’animo e sentimenti: è il caso della mano tesa del nipote che aiuta il nonno ad affrontare uno scalino.

Partendo da queste basi, il concorso fotografico Scattiamo nasce dalla volontà di Diego Ziliotto, da sempre appassionato sportivo e sensibile al tema della solidarietà e aiuto al prossimo, di ribadire l’importanza dei valori e degli aspetti benefici sopra menzionati, nonché di esprimere la propria vicinanza a tutte le associazioni attualmente chiuse a causa della pandemia.

Il concorso fotografico si inserisce nel più vasto progetto Ziliotto azioni di cuore, che avrà durata pluriannuale e andrà di anno in anno a toccare argomenti relativi la solidarietà e il benessere psico-fisico delle persone.

Regolamento

01. PRESENTAZIONE DEL CONCORSO

Il concorso fotografico Scattiamo, aperto a tutti, ha come fine principale, attraverso scatti che celebrano il movimento, un avanzamento, solitario o di gruppo, verso un domani migliore. Un secondo obiettivo auspicato è di dare la possibilità anche ad associazioni e agli sport meno conosciuti di salire alla ribalta. Il titolo Scattiamo è stato scelto appositamente a significare, oltre l’atto stesso del fare la fotografia, l’avanzamento, lo slancio verso l’obiettivo, l’andare oltre una situazione di stallo, l’aiuto solidale verso l’altro.

L’organizzatore del concorso fotografico Scattiamo, che fa parte del progetto pluriennale Ziliotto azioni di cuore, è di Area Servizi sas di Diego Ziliotto, con sede legale a Borso del Grappa (TV) in via Fabbian Matteo 4/4. Il presente concorso non è soggetto alle formalità ed agli adempimenti amministrativi previsti dal D.P.R. n. 430 del 26/10/2001 in quanto rientra nei casi di esclusione di cui all’articolo 6.

02. TEMI E SEZIONI

Il tema delle fotografie è lo scatto, il movimento; a titolo esemplificativo, alcune situazioni tipo: la partenza di una corsa, il salto dal trampolino, la scintilla provocata dal battito del martello, lo slalom dello sciatore, spingere una carrozzina, il tiro di una freccetta, lo scatto in salita, sorreggere chi sta cadendo, la schiacciata o il rimbalzo di una palla, una virata a nuoto, un movimento di ballo, il passaggio del testimone, il volo di un’asta.

Le categorie ammesse al concorso sono tre:

  1. avanti: lo scatto rappresenta l’avanzamento: un piede che si muove in avanti, il corridore che taglia la linea del traguardo, l’apertura di un sipario, lo slancio del nuotatore quando si tuffa, etc.
  2. insieme: la fotografia raffigura un movimento fatto in gruppo: un muro a tre, bambini che saltano la corda, una linea di difesa, etc.
  3. per l’altro: l’immagine ritrae il movimento fatto per aiutare: uno sportivo che aiuta l’avversario a rialzarsi dopo una caduta, il coach che incita la squadra, cuochi e volontari che aiutano persone in difficoltà, il passaggio di una borraccia, etc.

Ogni partecipante, sia come singolo che come associazione, può accedere al concorso con una sola fotografia, che, pena l’esclusione, deve essere inedita, non aver partecipato ad altri concorsi fotografici, né essere stata riprodotta su alcuna testata giornalistica quotidiana e/o periodica.

Le foto potranno essere a colori oppure in bianco e nero, dovranno essere in formato digitale jpg e avere un peso minimo di 3MB. Verranno escluse dal concorso le foto con interventi tecnici e la Giuria potrà riservarsi la facoltà di esaminare il file originario prodotto dalla fotocamera per l’eventuale confronto. Le immagini non dovranno presentare cornici, firme o filigrane di alcun tipo pena l’esclusione dal concorso ad insindacabile giudizio della commissione.

Ogni partecipante è responsabile civilmente e penalmente delle proprie opere, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie (minorenni compresi).

03. ISCRIZIONE

Il concorso fotografico Scattiamo ha inizio sabato 15 Maggio 2021 e si conclude mercoledì 25 Agosto 2021. La partecipazione è gratuita. Per partecipare è sufficiente caricare le fotografie sul sito internet www.ziliottoazionidicuore.it, nell’apposita sezione.Il materiale inviato non verrà restituito.

Le foto inviate costituiranno un archivio presso la sede dell’organizzatore, il quale si riserva il diritto di esporle, pubblicarle, proiettarle e usarle senza alcuna finalità commerciale, anche in una fase successiva al Concorso, con l’impegno di riportare il nome dell’Autore, il titolo dell’opera.

04. MODALITÀ DI VALUTAZIONE/GIURIA

Le opere presentate verranno sottoposte in forma anonima a una giuria, il cui parere è inappellabile.

05. PREMI E CLASSIFICA

Verranno assegnati premi, monetari e in attrezzature sportive, ai primi tre classificati per ogni categoria: avanti, insieme, per l’altro.

La giuria si avvale del diritto di premiare, al di fuori delle categorie menzionate, una o più foto particolarmente meritevoli.

06. MOSTRA

A seguito della scelta della giuria delle fotografie vincenti, l’organizzazione allestirà a fine agosto una mostra con le fotografie più rappresentative. La mostra non verrà realizzata qualora dovesse permanere uno stato d’emergenza dovuto al virus Covid-19. In ogni caso verrà fatta adeguata pubblicità alle foto vincitrici tramite pubblicazione su strumenti sia on che off line.

07. LICENZA D’USO - DIRITTI D’AUTORE E PROPRIETÀ INTELLETTUALE

L’Autore, per tutte le opere classificate/presentate cede gratuitamente i diritti d’uso illimitato delle immagini all’organizzazione del concorso, che può pubblicare e diffondere le immagini su riviste, testate, siti internet e su qualsiasi altro supporto mediatico e pubblicitario, purché senza fini di lucro, con l’unico onere di citare ogni volta l’autore o gli autori delle fotografie.

L’autore, il cui nome verrà sempre indicato, mantiene comunque i diritti morali sulla propria opera nonché la proprietà intellettuale della stessa.

08. ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO - MODIFICHE

Con l’iscrizione al concorso, l’autore accetta in via integrale il presente regolamento e dichiara di possedere la paternità e i diritti di utilizzo dell’immagine presentata e le eventuali necessarie liberatorie. In nessun caso le fotografie inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. L’autore accetta inoltre che le proprie opere rimangano pubblicate all’interno del sito www.ziliottoazionidicuore.it: per questioni tecniche non sarà infatti possibile richiedere la rimozione di un’opera dopo il suo inserimento prima che siano decorsi 6 mesi dalla fine del concorso.

L’organizzatore si riserva di apportare modifiche al presente regolamento previa segnalazione ai partecipanti.

09. ANNULLAMENTO DEL CONCORSO

In caso di guasti tecnici e/o impedimenti non imputabili agli organizzatori, il concorso verrà annullato.

10. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali forniti dai partecipanti/vincitori sono raccolti ai soli fini della procedura di aggiudicazione dei premi sulla base degli artt. 13 e 14 del DGPR – Regolamento (UE) 2016/679. Gli interessati hanno diritto di accesso ai dati che li riguardano, nonché di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge.

PARTECIPA ORA